Stanza illuminata, come ottenere una stanza illuminata

Come aggiungere luce alla propria stanza

Una delle ragioni per cui potresti non amare immediatamente la tua nuova casa è il buio. Tutti amano dare un tocco di colore particolare alla propria abitazione, attraverso qualsiasi accorgimento possibile: per questo motivo, se vuoi che la tua casa o una delle sue stanze sia particolarmente illuminata, ecco alcuni semplici consigli da seguire per aggiungere luce alla tua stanza!

Rimuovere qualsiasi schermatura possibile

Usi schermi per ripararti dalla luce, come tapparelle o persiane? Se non soffri di qualche allergia particolare o semplicemente non hai paura di qualche mosca se apri le finestre, rimuovi tutto ciò che potrebbe schermare la luce: ti basterà provare con una sola persiana o tapparella e vedrai la luce! Lo stesso vale per le finestre coperte. 

Rimuovendo qualsiasi tipo di schermatura non soltanto il proprio ambiente sarà molto più illuminato, ma anche la propria creatività ne risentirà in positivo, perchè con la luce naturale che penetra nel proprio ambiente ci si sentirà molto più sereni.

Risistemare le tende all’interno della propria stanza

Se vuoi che la tua stanza sia particolarmente illuminata, fai in modo che l’asta della tenda si estenda ben oltre la larghezza della finestra, in modo da far apparire la finestra più grande e da non bloccare alcuna luce. Disponi le tende come meglio credi, o segui qualche guida specifica per farlo nel migliore dei modi: si tratta, ovviamente, di un effetto ottico, ma che avrà grande effetto nella propria abitazione.

Dipingere con colori neutri

I colori neutri e particolarmente morbidi e leggeri, tra cui i colori crema, sono quelli preferiti dalla maggior parte delle persone per dipingere le pareti delle proprie stanze: basti pensare che uno dei tanti motivi per cui sono i preferiti di tante persone è perché riflettono la luce.

Utilizzando colori come il panna o il crema per le proprie pareti, si noteranno subito le grandi differenze all’interno della propria stanza, che ti sembrerà essere molto più baciata dal sole.

Aggiungere o sostituire le lampade

Non tutti gli apparecchi di illuminazione sono creati allo stesso modo: alcuni strumenti come coperture in vetro e pendenti proteggono la luce al momento dell’acquisto. Per questo motivo, basterà acquistare una lampada efficiente per illuminare particolarmente la tua stanza: non ci sarà bisogno di grandi strumenti, ti basterà una lampadina particolare o qualche accessorio in grado di dare lucentezza e colore alla tua stanza.

Sostituire le lampadine

Dal momento che si è parlato di lampade e di illuminazione, è bene prendere in considerazione le lampadine, la fonte di illuminazione artificiale per eccellenza: sei sicuro di starle usando alla potenza massima? Stai usando un bianco morbido o luminoso?

Tutti questi fattori potrebbero aggiungere ulteriore luce all’interno della tua stanza: che siano gialle, bianche, fredde o con tonalità calde, ogni lampadina potrà aggiungere una particolare luce alla tua stanza. 

Pulire le lampadine

Le poche luci che non sostituirai nella tua casa non dovranno rimanere come sono: ti basterà pulirle per capire che anni di polvere accumulata possono ridurre la quantità di luce che filtra attraverso di essa. Utilizza un semplice panno di stoffa per ridare vita alle tue lampadine, la tua stanza ti ringrazierà.

Sostituisci la tua porta d’ingresso

Molto spesso, è proprio la porta di casa ad ostacolare il naturale processo di filtraggio della luce. E’ ovvio, se utilizzi una porta blindata o in legno è molto più difficile che la tua stanza possa essere illuminata, ma se utilizzi una porta con canali di filtraggio o in vetro… vedrai subito le differenze nella tua casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *