Esplode una bombola di gas

Esplode una bombola di gas di una stufa.

Esplode una bombola di gas a causa di un gesto abitudinario che, a sua volta, ha rischiato di provocare una tragedia.

Esplode una bombola di gas

Tragedia sfiorata

Una bombola di gas GPL, che serviva per una stufa a gas, è esplosa, nel primo pomeriggio (intorno le ore 14 circa), in un’abitazione al primo piano in via Leonardo Spallanzani a Copertino in provincia di Lecce.

La proprietaria di casa stava cambiando la bombola di Gpl esaurita della sua stufa, con una piena. Nell’ allacciarla alla stufa a gas, ha avvertito un forte odore e si è pertanto allontanata velocemente, lasciando il dispositivo acceso.

Una rumorosa deflagrazione e la stufa ha preso fuoco. Lo scoppio ha mandato in frantumi i vetri delle finestre, mentre le fiamme hanno completamente distrutto i mobili e annerito le pareti. Danneggiate lievemente anche alcune abitazioni vicine. La donna era però lontana e non ha riportato conseguenze.

Scattato l’allarme da alcuni residenti spaventati dal boato

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale e le ambulanze del 118; allertati dai vicini preoccupati dal forte boato e dalle fiamme che si sprigionavano dall’ abitazione. Spente le fiamme, sono stati eseguiti i primi rilievi per accertare i danni e le cause del disastro. Ma il sopralluogo è ancora in corso. Insieme a loro anche i carabinieri della stazione locale.