• Home »
  • Cronaca »
  • Garanzia Giovani 3 nuovi corsi all’Istituto Calasanzio di Campi Salentina

Garanzia Giovani 3 nuovi corsi all’Istituto Calasanzio di Campi Salentina

L’istituto Calasanzio Cultura e Formazione di Campi Salentina, nell’ ambito del progetto Garanzia Giovani della Regione Puglia; ha bandito 3 nuovi corsi di formazione.

Garanzia GiovaniGARANZIA GIOVANI 3 CORSI DI FORMAZIONE IN PARTENZA

– Tecnico per la Gestione dei servizi di ricevimento

dal 13 marzo al 16 maggio 2017 in ore pomeridiane; Requisiti di accesso: essere iscritti a Garanzia Giovani e Diploma di Maturità. 210 ore (http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/rrfp)

– Commercio somministrazione alimenti e bevande

dal 3 aprile al 11 maggio 2017 in ore pomeridiano; Requisiti di accesso: essere iscritti a Garanzia Giovani. 120 ore(http://www.sistema.puglia.it/SistemaPugl…/cataloghiformativi)

– Patente Europea del Computer

dal 3 al 27 aprile 2017 di mattina; Requisiti di accesso: essere iscritti a Garanzia Giovani Puglia. 60 ore (http://www.sistema.puglia.it/SistemaPugl…/cataloghiformativi)

Per informazioni sulle modalità di accesso contattare la Segreteria dell’istituto Calasanzio di Campi Salentina al numero: 0832 720162

La garanzia giovani mette in contatto i giovani del territorio Salentino, con le imprese locali; per poter avviare un tirocinio formativo retribuito di 6 mesi per 500 euro al mese. Il progetto ha diverse fasi e diverse attività.

Il TIROCINIO  permette ai giovani, di fare una vera esperienza in azienda;  ha una durata di 6 mesi (12 mesi nel caso di disabili o svantaggiati ai sensi della legge 381/91). Tali limiti di durata possono essere estesi in conformità a quanto previsto dalle Linee Guida nazionali sui tirocini.

Caratteristiche

Viene riconosciuta un’indennità mensile di 500 euro e comunque non superiore a 3.000 euro in tutto il periodo. Il contributo sarà più alto se viene svolto il tirocinio al di fuori del proprio territorio; grazie a un voucher parametrato sulla base delle attuali tabelle CE dei programmi di mobilità. Se il giovane viene assunto con un rapporto di lavoro subordinato entro 60 giorni dalla conclusione del tirocinio; il datore di lavoro riceverà un incentivo economico.

Le imprese hanno dei vantaggi se assumeranno.

Per promuovere l’inserimento occupazionale dei giovani, la Garanzia Giovani prevede delle agevolazioni per le imprese che assumono.
Sono previste diminuzioni del costo del lavoro per specifiche tipologie contrattuali, in modo da supportare economicamente l’ingresso e la stabilizzazione nel mercato del lavoro.

Grazie a questa misura, le aziende ottengono un bonus se attivano:
• un contratto a tempo determinato o in somministrazione per 6-12 mesi
• un contratto a tempo determinato o in somministrazione superiore a 12 mesi
• un contratto a tempo indeterminato

Il sistema di assegnazione dei bonus è diversificato in funzione della tipologia di contratto con cui avviene l’assunzione, delle caratteristiche del giovane (profiling) e delle differenze territoriali.
Il bonus, che viene erogato dall’Inps, varia da un minimo di 1.500 euro per il contratto inferiore a 12 mesi ad un massimo di 6.000 euro per l’attivazione di un contratto a tempo indeterminato. Tali importi possono aumentare anche di alcune migliaia di euro a seconda della Regione.

Il Calasanzio Cultura e Formazione dal 23 Giugno 2014 ha attivo per la Garanzia Giovani, uno Sportello Informativo per i Giovani; in quanto è un Nodo di Rete per il Lavoro, riconosciuto dalla Regione Puglia.

Il Centro offre gratuitamente a tutti coloro che lo richiedono, assistenza e orientamento nel mondo del lavoro e per tutte le opportunità che offre la Regione Puglia. Inoltre, agendo da Agenzia di Intermediazione al lavoro, riconosciuta dal Minstero del Lavoro e Politiche Sociali, mette in contatto la domanda con l’offerta tramite il portale nazionale Cliclavoro.

Lo Sportello è aperto il Lunedi dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e il mercoledì dalle ore 17,00 alle ore 18.30, in via Cavour n°7 a Campi Salentina (Le)